ChiamaPrenota

Select Language Here:

Come gestire il bed and breakfast?

By 2 gennaio 2018Blog

Una delle doti chiave da avere per gestire un bed & breakfast in modo appropriato è sicuramente la consapevolezza nel bilanciare tutti gli aspetti e gli sforzi che una struttura del genere comporta

Steven Covey, l’autore di “ 7 abitudini che le persone efficienti hanno” ha creato un video intitolato “first things first” che dimostra come gli esseri umani abbiano bisogno di avere un quadro generale prima di poter scegliere a cosa dare priorità. Personalmente ho dovuto imparare da solo cosa volesse dire, il tutto mentre gestivo questo bed & breakfast. Ho sempre un voluto un b&b con poche camere, perché cosi pensavo sarei stato capace di fare tutto da solo. Dopo il secondo anno di attività, mi sono ammalato e non riuscivo più a fare tutto, questo è stato il momento che mi ha fatto comprendere una cosa “Prima le cose importanti, poi quelle urgenti” Questo significa dare priorità alle cose che richiedono tempo e dedizione, le cose urgenti sono solitamente piccole e si fanno in poco tempo, le cose importanti prima di tutto.

Dopo aver capito questo principio fondamentale, ho dovuto rivedere la struttura alberghiera e mi sono chiesto “Perché ho aperto Thea Monza?” sapevo che uno dei motivi, era quello di fornire un posto dove dormire al giusto prezzo, in un ambiente raffinato. Così ho imparato a delegare e sono tornato alla base di quello che mi piace. Adoro cucinare e un bed & breakfast deve offrire una colazione tipica, che si possa ricordare, mi adopero anche con le azioni di marketing, soprattutto scrivere in altre lingue per società che hanno bisogno di far soggiornare i loro dipendenti. Adesso ho assunto una persona che mi aiuta a fare tutto questo. Non è stato facile trovare la persona giusta su cui fare affidamento, ma devo dire che è stata una grossa mano.

Ho fatto bene a fare questa scelta ? Altri proprietari di hotel e strutture alberghiere, dicono che spendere il 20% delle mie entrate su un’altra persona può non essere una scelta adeguata. Tuttavia quello che rispondo sempre è che un proprietario che accoglie i propri ospiti e offre una buona impressione è sicuramente meglio di un proprietario un po’ malaticcio che cerca di fare tutto da solo

Aiutare le persone a concentrarsi su quello che è veramente importante, è fondamentale per la riuscita di un’azienda, per questo è importante attrezzarsi delle risorse per competere con altre strutture sul territorio nazionale, sul lungo periodo. Per capire se sei pronto psicologicamente ad affrontare l’impegno di un bed & breakfast, leggi il mio altro articolo su sei un b&b sia la scelta giusta per te

thea

Author thea

More posts by thea

Leave a Reply

X